Come fare pubblicità sul web

Produzione spot pubblicitari per il web

Le caratteristiche dello spot pubblicitario perfetto

Come fare pubblicità sul web sembra la cosa più ovvia al mondo. Tutti si occupano della realizzazione spot pubblicitari, in ogni momento delle cose più disparate. Eppure così facile non è altrimenti non ci sarebbe crisi. A fianco riportiamo un esempio di spot pubblicitario di un’importante azienda nel settore immobiliare. Questo tipo di video ha senso soprattutto all’interno di un sito per far capire il cosiddetto “chi siamo“. E’ meno efficace su Youtube o su un altro Social perchè è troppo lungo.

La pubblicità sul web e sui social

La pubblicità sul web si fa soprattutto con i video, ma debbono essere brevi. L’offerta di internet è talmente vasta che brucia tutto in un istante. Difficile catturare l’attenzione di una persona già per un minuto. La clip quindi deve essere affascinante ma breve. Colpire dalla prima immagine ed interessare. Altra caratteristica essere veloce. Siamo abituati a divorare tutto, non vogliamo annoiarci con immagini lente. Si gioca sui fotogrammi. Saper far questo vuol dire fare breccia nel potenziale cliente.

Come fare pubblicità sul web

Riepilogando le caratteristiche di uno spot pubblicitario: breve, bello, coinvolgente. Far capire subito cosa si sta proponendo, lanciando un’offerta che colpisca. Un errore comune è quello di pensare al web come un’opzione di serie B. Mi spiego: tanti dicono va sul web quindi non serve qualità. Errore grossolano. Oggi sul web c’è di tutto è vero, ma ci sono anche cose molto belle. Il video ci rappresenta e quindi deve essere perfetto.

Creare uno storyboard prima di iniziare

Perdere qualche ora a scrivere le linee guida è fondamentale. Bisogna trovare le parole chiave, il messaggio, ed a chi è diretto. Scrivere ed affiancare immagini significa dare forza al video, costruirlo. Uno Spot si fa per un committente ed ovviamente bisogna recepirne la volontà. Chi chiede di realizzare uno Spot non sempre è esperto di Comunicazione. Bisogna quindi trovare il giusto compromesso tra le richieste teoriche e le esigenze reali.

A volte non è facile quando l’interlocutore impone un suo copione a prescindere.

Set Virtuale efficace soluzione per uno Spot

Produzione spot pubblicitari

Modern empty green photo studio with old style movie camera

Una tecnica molto usata negli Spot è quella del Green screen. Il proprio studio permette di utilizzare facilmente le migliori tecnologie. Un audio migliore, illuminazione più curata, telecamere broadcast e monitor. Al promoter è affidato il lancia del messaggio. Il fondale può essere riempito in postproduzione con le immagini più accattivanti. L’attore od attrice cattura l’attenzione sul prodotto o sull’azienda. Questa tecnica bisogna saperla usare ma fa risparmiare tempo e spostamenti. Consigliabile per contenere il costo finale.

Grafica elaborazioni 3 D Motion

In uno Spot è poi molto importante la grafica e la scelta degli effetti. Il logo deve essere valorizzato. L’offerta deve essere evidente. L’utilizzo di software come After Effect abbelliscono la presentazione. Il ritmo scorrevole e veloce con una musica di cui si debbono avere i diritti.

Se pubblichiamo lo Spot su YouTube e non abbiamo i diritti del brano rischiamo penalizzazioni. Nei due video in alto ci sono chiari esempi di quello che abbiamo detto. Si parte da un template e lo si elabora sulle basi dello storyboard. Conservare sempre il progetto per possibili modifiche ed integrazioni. Un errore del dilettante è quello di chiudere un lavoro dopo averlo consegnato. uno Spot ha una sua vita e spesso necessita di ritocchi ed aggiornamenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

//]]>