Meeting Cyber Crime Conference Roma

Meeting Cyber Crime Conference Roma

Auditorium della tecnica Eur

Il 18 aprile a Roma all’Auditorium della Tecnica all’Eur un grande meeting. La Cyber Crime Conferenca con interventi di livello internazionale. Videomnia presente con 3 telecamere e 2 fotografe.

Un meeting tecnologico esaltato dalle nostre telecamere

Meeting Cyber Crime Conference Roma

Conferenza Cyber crime

Non tutti sanno come ha preso vita internet. È curioso sapere che è nato, in maniera embrionale, nel 1969 sotto il nome di ARPANET, rete utilizzata dagli USA durante la guerra fredda. Nessuno si sarebbe mai aspettato che di conseguenza avrebbe dato la luce, appunto, a Internet. Il suffisso NET sta per rete, una rete che nel 1984 contava solo 1000 computer collegati rispetto ai 3,3 miliardi del 2015. Questi dati non solo ci meravigliano bensì ci fanno riflettere su delle cose in particolare: quanto il nostro lavoro, la nostra privacy sono al sicuro? Quanto, l’aumento degli utenti e di conseguenza il suo progresso tecnologico, possono mettere a rischio tutto ciò che riguarda le nostre aziende e la nostra individualità?

Cosa significa World Wide Web?

Meeting Cyber Crime Conference Roma

Uno dei tanti stand presenti

Operare sul WWW (acronimo del World Wide Web, fondamentale per usufruire di internet) ai giorni nostri non vuol dire solo andare di pari passo con lo sviluppo, significa anche far fronte a innumerevoli minacce pronte a lenire la nostra stessa operatività.

Meeting Cyber Crime Conference Roma

Difatti, il 18 Aprile 2018 si è tenuta la 9°edizione della Cyber Crime Conference, evento di per conoscere il corretto approccio con la Cyber Security e gli strumenti per mantenerla integra.
Numerosi i temi affrontati grazie alla partecipazione di figure competenti nel settore. Aziende di spicco, startup, e imprese erano presenti pur di assistere a questi interventi dai quali le stesse hanno ottenuto informazioni fondamentali per l’operatività sicura sul web.
Importanti sono state le parole in proposito del GDPR (General Data Protection Regulation): un nuovo regolamento sulla protezione dei dati nelle aziende, in vigore dal 28 Maggio 2018, al quale dobbiamo trovarci preparati pur di non essere vittime di sanzioni o irregolarità. Si è parlato dell’importanza dei Big Data, dati aziendali spesso trascurati che possono trasformarsi, se analizzati, in una cyber weapon contro minacce deleterie all’organizzazione.
Si è approfondito il discorso sul IoT (Internet of things) e Machine Learnign, considerati come importante aiuto per la Cyber Defense. Ovviamente non possiamo pubblicare video dell’evento considerato l’argomento Top secret. Tanti gli intervistati. Tutti personaggi autorevoli.

Un Evento unico che si ripete negli anni

Meeting Cyber Crime Conference Roma

Auditorium della Tecnica

Non solo, durante l’ultima parte dell’evento, si è parlato di sicurezza individuale e di Mobile Security e sono stati distribuiti gratuitamente copie dell’ ICT Security Collection 2018, 174 pagine dedicate all’approfondimento di temi d’attualità come la già citata GDPR, Digital Forensics e ethical Hacking.
Videomnia era presente per documentare gli incontri non solo in veste audiovisiva ma anche fotografica.
Grazie all’ausilio di una saletta dedicata ha potuto fare interviste ai diversi partecipanti e relatori.
Carolina Caponecchia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

//]]>