Set Virtuale a Bologna con RaiCom

Set Virtuale a Bologna con RaiCom

La nostra Agenzia di Comunicazione vince il bando Rai per il CromaKey. Un evento importante alla fiera del libro di Bologna nello Stand RaiCom. Perfino un set virtuale creato per i business men che lavorano nel mondo dei Cartoni animati.

Interagire con i cartoni animati Rai

Rai Yoyo Corner un’idea di Andrea Pagliardi Direttore editoriale presso L’Indice dei llibri del mese. Un personaggio poliedrico, anche collaboratore borsista ASIFA italia nel 2010 naturalmente esperto di animazione. Da tutto il mondo sono venuti a Bologna per parlare di Spazi di intrattenimento sicuri. Insomma divertimento coniugato ad educazione per i bambini. Soluzioni modulari per coinvolgere i più piccini. Un via vai di esperti del settore in cerca di idee e proposte. Lo stand RaiCom forse il più bello, senz’altro il più stimolante. Un set vituale di 6 metri per 3. Tanta tecnologia con i personaggi più amati e gettonati. Videomnia con le sue attrezzature ed il Direttore artistico, Angelo de Arcangelis.

Come utilizzare il Green Screen in un Live

Set Virtuale a Bologna con RaiCom

Massimiliano Iosa operatore cinematografico

Per ottenere grandi risultati con il Croma Key serve una telecamera di qualità. A Bologna avevamo un 4k cinematografico con ottica Cine. Per forare il verde maggiore è la qualità nella resa del colore, migliore il risultato. Tuttavia molti pensano che basta un fondale verde ed un filtro per ottenere l’effetto. Non è così. Faccio un esempio reale. Tornati dalla Fiera siamo stati contattati da un musicista che voleva montare dei video. Tutti girati in una sala di posa virtuale, con pareti e pavimenti verdi. Appena visto il materiale abbiamo emesso una sentenza negativa. Luci mal posizionate davano ombre enormi. Una telecamera di qualità media, un soffitto poco alto. Impossibile bucare. Un risultato dilettantesco. Nondimeno stiamo parlando di postproduzione con tutti gli strumenti dell’editing. Naturalmente a Bologna era tutto live! Quindi molto più difficile. Al cantante abbiamo consigliato di rigirare le sue clip in uno studio più serio.
 

Immagini tratte dal video del Cantante

Questo breve video è tratto dalle immagini che ci sono state date da montare. Come si vede le ombre in alcuni punti sono talmente marcate da rendere impossibile la foratura. A Bologna per la diretta live abbiamo utilizzato un PC realizzato dal nostro dipendente Pino Saba. Un PC ultra potente con scheda video velocissima, porte HDSDI ed un programma dedicato al green screen. Subito sotto riportiamo uno dei tanti esempi presenti sul nostro sito o sul nostro canale vimeo. Spot in set virtuale con perfetta foratura del verde.
Abbiamo creato anche set virtuali per TG con un grande studio in una piccola stanza.
 

Video da noi realizzato per uno Spot ed un TG


 
Un articolo di Carolina Caponecchia;

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

//]]>