Tg Aziendale Web TV Set Virtuale news

Tg Aziendale Web TV Set Virtuale news

studio virtuale set

Un’Azienda può sentire il bisogno di comunicare all’interno ed all’esterno. Quando si hanno molti dipendenti o società affiliate e partner la web tv offre la soluzione.

Come nasce l’esigenza di un Telegiornale Aziendale

L’anno scorso abbiamo collaborato con una grande società del mondo immobiliare, Unica. Il suo poliedrico mentore, dottor Luigi Spera, ci ha proposto di realizzare una Web Tv. Aveva intuito che per comunicare con tutte le realtà che facevano capo ad Unica servisse un’idea. Avere molti dipendenti od associati spesso anche molto lontani richiede una comunicazione veloce. Viviamo in un’epoca in cui il telegiornale ci accompagna h24. Una email, una telefonata, un volantino sono restrittivi e freddi.

Potenzialità gigantesche

Vedere sul proprio PC un conduttore che si rivolge a noi ci interessa. Se poi quella trasmissione ci mostra il capo dell’Azienda, ancora di più. Attraverso un notiziario periodico si può informare e diffondere le novità. Sempra una cosa banale, ma è un’idea geniale. Allora la cosa non fu fatta, ma sono sicuro che si farà. Chi ce l’aveva proposta era troppo intelligente per farsela sfuggire. Una rubrica televisiva costa. Ancora siamo in lenta ripresa economica e serve oculatezza. Eppure il costo di questa idea è molto abbordabile. Costa molto meno di organizzare un Meeting o un Convegno.
 

Tg Aziendale Web TV Set Virtuale news

 

E’ replicabile e può coinvolgere migliaia di persone e non centinaia. Valica i confini di una città, di una Regione, di uno stato. Serve per comunicare dentro ma anche per mostrare fuori la propria potenza.Questa idea altri l’hanno tradotta in pratica subito. Takeda, un colosso nel campo medicale, ce lo ha chiesto e lo abbiamo fatto. Nelle clip che qui vi mostriamo alcuni momenti tratti da una puntata. Ne abbiamo fatte due versioni, italiano ed inglese. Un successo di immagine e di consenso.

Servono degli attori veri?

I conduttori sono due funzionari della Ditta. Gli intervistati, loro colleghi. Questa era la puntata 0. Per rompere il ghiaccio e capire il detto greco dalla potenza all’atto. Vorremmo pubblicizzare questi risultati per far capire che funziona e costa relativamente poco. Nel caso di Takeda fanno tutto in casa. I conduttori sono bravi pur non essendo attori. Poi ovviamente li si aiuta con i trucchi della televisione. Il Gobbo per leggere, ma loro erano bravi di proprio. Riprendere con più camere e ripetere quando si sbaglia.
 

Un Tg Aziendale è segno di Potenza

 

L’effetto pubblicitario è imponente. L’Azienda dà un segnale di forza, di sicurezza. Chi lavora nella società è stimolato vedendo il potenziale su quello schermo. Tutti dono abituati a vedere sempre gli altri. Questa volta ci sono loro e sono capaci di parlare, di esprimersi. Non credo servano altre parole per illustrare questo concetto elementare. Avere una propria televisione non è da tutti. Poi il fatto che la televisione sia una trasmissione registrata è secondario. Colpisce lo stesso. Ovviamente il senso lo daranno le puntate successive, le repliche. Se poi ci sono più lingue diventa devastante. I competitor si domandano: ma come hanno fatto a crescere così?

Lo schema dell’esempio è unico?

Vi abbiamo mostrato varie clip di un singolo esempio. Si possono realizzare Notiziari in mille modi diversi. Sempre tenendo d’occhio il budget. Con Unica parlammo di una conduttrice. Una brava promoter o una figura maschile può semplificare. Non tutti all’interno di un’azienda hanno la disinvoltura dei signori dell’esempio. Si può ovviare o proporre una figura tuttofare che faccia da filo conduttore.
 

Web Tv con conduttore professionista

 

Innanzitutto creiamo una sigla. Quella di Takeda è un esmpio, se ne possono fare infinite. La nostra Agenzia di Comunicazione ora fa anche Cinema. Questo permette di avere un cast di attori ed attrici notevole. Al presentatore si chiederà di dare i ritmi alla trasmissione. Racconterà la puntata, lancerà il servizio, intervisterà gli ospiti. Con template più accattivanti si possono inserire in diversi schermi più ospiti. La trasmissione scorrerà facilmente senza pretendere da nessuno ruoli impropri.

Possiamo tradurre e speakerare

Se l’Azienda ha visibilità all’estero mettiamo a disposizione i nostri traduttori e speaker. Abbiamo acquisito in Videomnia un collaboratore di primo piano come Alessandro Piccirillo. Lui coordina l’aspetto linguistico e si serve delle figure più adeguate. Ogni esigenza può essere soddisfatta sempre nel rispetto del rapporto qualità/prezzo. Ovviamente ogni lavoro ha la sua storia. Ogni Azienda ha esigenze che vanno personalizzate. Noi siamo disponibili a studiare per voi la migliore soluzione possibile.
 

Uno dei tanti esempi di set virtuale

 

Tg Aziendale Web TV Set Virtuale news

11802365 – studio tv background chroma

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

//]]>