Videomaker professione oggi difficile

Videomaker professione oggi difficile. Servono Stage operatore video per Cinema e televisione ovvero un Tirocinio cinematografico in sala di posa.

Videomaker

Videomaker Videomnia
Un set Virtuale professionale

Cosa vogliamo dire con quella frase nell’introduzione dell’articolo? Che oggi fare il Videomaker non è assolutamente semplice per vari motivi. La concorrenza, sono tanti che lo vogliono fare. Anche tante donne che prima non si avvicinavano a questa professione. La tecnologia che si evolve a ritmi pazzeschi. La competenza che deve essere veramente a 360°. Per questo abbiamo inserito la Sala di posa, che non può essere ignorata. Gli Eventi Virtuali sono poi nel linguaggio comune, come lo Streaming.

Stage operatore video

Sala di posa
Una Sala di posa con green screen

Per essere all’altezza dei tempi e delle aspettative delle aziende, un ragazzo deve essere preparato. La scuola non forma abbastanza. Anche Istituti prestigiosi del settore sono carenti da un punto di vista pratico. Un Tirocinio cinematografico presso un’azienda seria è obbligatorio. Uno Stage operatore video è l’unica strada per imparare. Essere Videomaker oggi richiede conoscenze trasversali, prima non indispensabili. Cinema e televisione sono ambiti richiesti da giovani e da anziani. Quindi inflazionati e competitivi.

Tirocinio cinematografico

Tirocinio cinematografico

Per diventare bravi bisogna conoscere la Ripresa ed il Montaggio. Lavorare con telecamere vere e non con macchinette fotografiche. Sapere la differenza tra un ottica cinematografica ed una normale. Utilizzare un software di editing e passare con facilità da un programma ad un altro. La master collection di Adobe per esempio è l’ABC oggi del videomaker bravo. Fare uno Stage presso chi permette di utilizzare tutte queste cose è fondamentale.

Cinema e televisione

Stage operatore video Cinema e televisione
Tirocinio sul set

Un Videomaker diventa bravo dopo centinaia di ore di Tirocinio o di Stage in Aziende del settore serie. Capire se una società è effettivamente importante si evince dallo showcase. Bisogna fare esperienza su campi importanti, in Eventi di prestigio. Provare ed adoperare le telecamere. Capire cosa è una Regia Mobile multicamera e tanto altro ancora. All’Università ci si forma, ma se non si lavora davvero manualmente non si diventa mai bravi.

Stage operatore video
Riprese High definition
Cinema e televisione
Giada Foletto promoter