RIPRESE VIDEO CON DRONE PROFESSIONALE

Riprese aeree per mezzo di droni: prezzi e attrezzature

Infatti queste piccole meraviglie di altissima tecnologia permettono delle magnifiche riprese dall'alto. E Videomnia è in possesso di queste tecnologie.

Fino a qualche anno fa le riprese aeree erano di competenza militare mentre oggi sono state estese anche ai civili. Sia professionisti come noi che dilettanti amanti delle riprese dall'alto si sono appassionati a questo nuovo modo di fare video. Una prospettiva diversa dalla normale ripresa a terra o per mezzo del dolly cinematografico. Questo è stato reso possibile grazie al drone, un velivolo caratterizzato dall'assenza di un pilota a bordo. Come per i modellini telecomandati, il drone è controllato dal computer interno al velivolo e dal controllo remoto del navigatore che lo controlla per mezzo di un telecomando.

Attrezzature impiegate nelle riprese aeree

Phantom 4

Il Phantom 4 è un multicottero quadrirotore prodotto dal colosso cinese DJI. Il suo peso di 1,370 kg con telecamera 4K a bordo lo rende stabile e performante, grazie anche ai suoi sensori di Anti collisione. I suoi lo spingono fino a 72 km/h e la sua batteria gli permette un tempo di volo di circa 27 minuti. E’ equipaggiato col il sistema “LightBridge” per una trasmissione digitale a lunga distanza del segnale inviato dalla telecamera, con un raggio d’azione di circa 3 Km. E’ un mezzo semi-professionale per riprese Aeree piuttosto statiche.

Phantom-4-Action-5-922x600

videomnia documentari

Inspire 1 v2.0

Multicottero quadrirotore di DJI, ha peso di 2,85 kg con telecamera 4K rotante 360° perfettamente stabile anche in condizioni atmosferiche difficili. I suoi motori di seconda generazione lo spingono fino a 70 km/h e la sua batteria gli permette un tempo di volo di circa 15 minuti. E’ equipaggiato col il sistema “LightBridge” per una trasmissione digitale a lunga distanza del segnale inviato dalla telecamera, con un raggio d’azione di circa 3 Km. E’ un mezzo professionale per riprese Aeree di grande qualità e stabilità.


Mavic Pro

Il multicottero Mavic Pro pesa 790 g e monta un telecamera 4K che grazie anche ai suoi sensori di Anti collisione e ad una serie di sensori aggiuntivi, rimane perfettmaente stabile anche in estreme condizioni. I suoi lo spingono fino a 65 km/h e la sua batteria gli permette un tempo di volo di circa 27 minuti. E’ equipaggiato col il sistema “OcuSync” per una trasmissione digitale a lunga distanza del segnale inviato dalla telecamera, con un raggio d’azione di circa 7 Km. E’ un mezzo semi-professionale per riprese Aeree piuttosto statiche. E’ facilmente trasportabile grazie alla sua capacità di ripiegare i bracci.

dji mavic domande e risposte

Telecamere dei nostri Droni

Tutti i nostri droni sono equipaggiati con Telecamere 4K Ultra HD con una risoluzione massima di 4096x2160 a 30fps. Tutte le telecamere hanno la capacità di ruotare sull’asse del beccheggio e sono controllate dall’operatore video o dal pilota. Nel caso dell’ Inspire 1, la telecamera può effettuare rotazioni di 360° intorno a tutti gli assi ed è interamente sotto il controllo dell’operatore video.

Fasi di lavorazione

how_it_works_11

Pianificazione

Una ripresa Aerea inizia da una buona pianificazione della missione, studio del territorio e delle condizioni meteo. Una parte fondamentale è quella di analisi delle regole di volo della zona in cui si svolgeranno le operazioni, la distanza dai vicini aeroporti e la valutazione dello scenario operativo (critico, misto, non critico).

how_it_works_22

Sopralluogo

Finita la pianificazione della missione e verificato che la stessa può essere effettuata nel rispetto delle regole e della sicurezza dei mezzi, degli operatori e dell’ambiente circostante (persone, edifici, natura), viene effettuato un sopralluogo fisico sul luogo dall’equipaggio.
droni_icon3

Missione

Viene poi sviluppata la missione rispettando la pianificazione effettuata.

produzione_icon4

Ciak

Durante lo svolgimento della missione il pilota del Drone rappresenta il “comandate del mezzo” ed ha potere decisionale sulle manovre, sui tempi e su ogni sfaccettatura della missione. Allo stesso tempo l’operatore video, che manovra la telecamera indipendente, effettua le riprese Aeree dando indicazioni al pilota sulla sua posizione, sullo stato della telemetria in arrivo dai sensori. Il pilota ascolta le indicazioni dell’operatore video ed adegua (se possibile) le manovre al fine di ottenere immagini di ottima qualità dalla telecamera.

Chi si occupa delle riprese aeree

Marco Anselmi

Pilota Drone certificato Enac


Con centinaia di missioni di volo su Droni certificati, da fine 2016, Istruttore certificato ENAC per il conseguimento dell’attestato di volo per scenari di ogni tipo. Pianificazione missioni di volo, studio del territorio e dello scenario operativo. Specializzato nel pilotaggio in scenari di volo complessi, in condizioni atmosferiche difficili.

Gabriele Bretti

Pilota Drone certificato Enac


Da fine 2016, Istruttore certificato ENAC per il conseguimento dell’attestato di volo per scenari di ogni tipo. Operatore Video per riprese aeree con telecamere stabilizzate su gimbal 3 assi. Pianificazione missioni di volo, studio del territorio e dello scenario operativo. Specializzato in scenari di riprese aeree complesse, valutazione delle inquadrature e guida operativa al pilota del Drone.

Video con drone: i prezzi

Mezza giornata (4ore)

399

  • Droni utilizzati: Djj inspire,panthom 4,Mavic pro
  • Operatori: 2

Giornata Intera (8ore)

599

  • Droni utilizzati: Djj inspire,panthom 4,Mavic pro
  • Operatori: 2
//]]>